Piero Angela dopo l’incidente: “Ho un pò di problemi”

Piero Angela

Il popolare conduttore televisivo Piero Angela torna a parlare della sua salute dopo l’incidente di cui è rimasto vittima poche settimane fa. Ospite della trasmissione radiofonica “I Lunatici”, il divulgatore scientifico ha confessato: “Ho un pò di problemi. La settimana prossima mi tolgono il gesso, poi spero di recuperare in poco . Sono cose fastidiose“.

Piero Angela parla dell’incidente

Qualche settimana fa Piero Angela ha avuto un incidente domestico che lo ha costretto al ricovero in ospedale per alcune fratture e contusioni. Dopo alcuni giorni di silenzio, il divulgatore scientifico ha raccontato ai microfoni di Radio Rai l’accaduto parlando anche delle sue condizioni di salute. “La settimana prossima mi tolgono il gesso, spero di recuperare in poco ma queste sono cose lunghe. Mi sono reso conto di quante cose non si possono fare senza un braccio“.

I tempi di ripresa

Nel corso dell’intervista, Angela ha riferito anche dei presunti tempi di recupero: “Speriamo bene, non si sa mai. Credo di aver superato tutti gli ostacoli. La testa funziona bene, mia sorella ha 92 anni e sta perfettamente, non ha nessun problema. Spero che la genetica sia quella. Il mio lavoro mi porta a scrivere, leggere, parlare. Devo sempre fare il compito sia scritto che orale. C’è sempre questa tensione, ci si mantiene in allenamento“.

La paura della morte

Una delle domande che sono state poste a Piero Angela è se abbia paura della morte. “È una mancanza di vita. Noi moriamo ogni notte quando ci addormentiamo. La sofferenza, soprattutto fisica, ma anche psicologica, è la cosa che può turbare. Ognuno di noi si augura una buona morte“.