Piero Chiambretti di nuovo positivo al Covid

·1 minuto per la lettura
Italian conductor Piero Chiambretti attend tv broadcast Matrix photocall. Rome (Italy), September 19th, 2016 (Photo by Massimo Insabato/Archivio Massimo Insabato/Mondadori Portfolio via Getty Images)
(Photo by Massimo Insabato/Archivio Massimo Insabato/Mondadori Portfolio via Getty Images)

Per la seconda volta, il coronavirus ha colpito Piero Chiambretti. Il conduttore di Tiki Taka lo ha annunciato su Instagram attraverso un ironico post in cui campeggia il minaccioso volto di Jack Nicholson: "Regalo di Natale: sono positivo. Sto comunque bene".

E lo ha confermato al "Corriere della Sera": positivo nonostante la terza dose, dopo la brutta esperienza di due anni fa: 15 giorni di ricovero in ospedale "fra la vita e la morte" e la madre deceduta a causa del virus. 

LEGGI ANCHE: Piero Chiambretti pubblica la sua autobiografia: «L'ha voluta mia figlia Margherita»

"Avevo sintomi precisi - ha spiegato il conduttore al Corsera - : mal di gola insistente, forte emicrania - dovrebbero chiamarlo Emicron non Omicron -. Quindi, nonostante un primo tampone negativo al mattino, ho voluto farne un altro la sera, diverso, che intercettasse questa variante, ed ero positivo. Mi sono bruciato con l’acqua calda e ora mi fa paura anche la fredda".

Chiambretti, che domani condurrà comunque "Tiki Taka" da casa, rimane comunque convinto dell'importanza di farsi vaccinare: "Come hanno spiegato quelli bravi e anche quelli meno bravi, - ha affermato - il vaccino ti permettere di resistere a un attacco virale così forte che ti manda in ospedale".

GUARDA ANCHE: Il primo ricovero di Chiambretti

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli