Piero Sidoti presenta il nuovo disco, “Amore [fino a prova contraria]"

Piero Sidoti nuovo album
Piero Sidoti nuovo album

L’autenticità raffinata si unisce a una poeticità innata, soave, armoniosa. Il tutto delicatamente contornato da musiche curate e appassionanti. La bellezza della musica di Piero Sidoti e l’unicità della sua scrittura hanno dato vita a un nuovo album: “Amore [fino a prova contraria]”.

Piero Sidoti presenta il suo nuovo album, “Amore [fino a prova contraria]”

Anticipato dai singoli “Un posto” e “Cosmico”, il nuovo album di Piero Sidoti è già stato presentato all’Auditorium di Talmassons di Udine. Il disco ha come comune denominatore i sentimenti e le emozioni, dove si cantano storie d’amore imperfette, sbagliate e splendide, ma soprattutto storie d’amore umane. Lo spettacolo è una meditazione narrata e cantata sotto forma di fiaba, dove le canzoni di Sidoti trovano casa. È un viaggio meditativo per conoscere, prendere consapevolezza e accogliere tutto il nostro mondo interiore, senza forzature, accettando anche le nostre parti più oscure, senza identificarsi con esse e imparando così a lasciare e lasciarsi andare. È un percorso dentro di noi, per rinascere e prendere contatto con la nostra parte più vera.

A tal proposito, il cantautore friulano ha dichiarato: “Ogni canzone è una puntata di una grande storia d’amore verso l’esterno e verso noi stessi. Una storia mossa da sentimenti “splendidamente imperfetti” o “erroneamente brillanti”. Questo disco parla di cose splendide e imperfette, perché è calato nella nostra dimensione di uomini”.

La copertina, realizzata dalla fotografa Rebecca Serafini, riesce “a cogliere e sintetizzare perfettamente il contest dell’album”. Infatti, ha spiegato: “Vediamo sia l’amore meraviglioso e perfetto, rappresentato dal volto del David di Michelangelo, sia l’amore umano che ha il volto più fallace e decadente di un qualsiasi uomo, come il sottoscritto. Penso che il nostro capolavoro stia nell’accettare e prendere contatto con le nostre parti più intime (sia quelle meravigliose sia quelle scure e inconfessabili) e guardarle tutte con amorevolezza, senza paura”.

Quindi ha ricordato: “La verità è che tutto si è generato dall’imperfezione, dall’anomalia. L’errore appartiene così tanto alla vita e all’essere umano da dire che la locuzione “errare humanum est, perseverare autem diabolicum” per me può essere cambiata in “sbagliare è umano ma perseverare… anche””.

Un album di emozioni

Piero Sidoti racconta con gioia i segreti che impreziosiscono suo nuovo album. “Il senso del disco è racchiuso al meglio nella copertina. Per metà è il David di Michelangelo, per metà è il mio volto. Il primo rappresenta l’amore perfetto, il secondo simboleggia la caducità, l’umanità e l’imperfezione dell’amore. Così voglio ricordare che l’umanità è splendidamente imperfetta. Semi di storie d’amore uniscono e accomunano le diverse canzoni che compongono il disco. Invito chi ascolta ad avere coraggio e vedere anche i nostri lati più nascosti che vanno fatti brillare. Il coraggio è una reazione alla paura: se non ci fosse la paura, non ci sarebbe neppure il coraggio. Il segreto sta nella curiosità, che aiuta a scoprire e ad amare”, ha spiegato.

Piero Sidoti nuovo album
Piero Sidoti nuovo album

Poi ha ricordato: “Quando sono in teatro porto in scena una fiaba che fa da culla a tutte le canzoni ed è il mio modo per presentare il disco. Ci sono due bambini che vanno a giocare in giardini pubblici dove si trova uno strano personaggio che canta brani in cui ipotizza la presenza di un passaggio al di là del quale c’è un mondo senza la paura. I due protagonisti iniziano un viaggio fantastico e fiabesco che li porta dall’altra parte della luna. La storia è la metafora di un viaggio che tutti dovremmo intraprendere per prendere contatti con la parte più segreta di noi. Solo così riusciamo a valorizzare la nostra unicità. I due bambini non sono solo astronauti che intraprendo un viaggio verso la luna: loro sono anche intronauti, perché fanno un viaggio dentro sé stessi”.

Anche Piero ha intrapreso un viaggio interiore? “Io sono sempre in costante viaggio e scopro sempre qualcosa di nuovo. Una mia grande conquista? Ho imparato a perdonarmi. È uno step che tutti dovremmo raggiungere, solo così diventa persino più facile perdonare gli altri”, ha sottolineato.

Il nuovo album di Piero Sidoti è un’ode all’umanità, che per lui “è una contraddizione costante, un ossimoro vivente, così geniale e autodistruttiva al contempo. Dell’umanità ciò che più mi affascina è il mistero che le appartiene e la caratterizza. È una sorta di costellazione immensa che si fatica a decifrare. Intraprendere un viaggio interiore è come viaggiare nell’universo”.

Piero Sidoti nuovo album
Piero Sidoti nuovo album

I prossimi progetti

Non solo l’entusiasmo per l’uscita del nuovo album: Piero Sidoti confida alcuni dei nuovi progetti nel cassetto.

Sono pronto a portare in giro il mio spettacolo teatrale lungo tutta la nostra meravigliosa penisola e persino in Slovenia. Sarà uno spettacolo solo voce e chitarra, come fossi un vecchio cantastorie. Presento un racconto fiabesco che narra la storia di due bambini astronauti, la quale metaforicamente rappresenta un viaggio dentro di noi”, ha svelato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli