Pietro Genuardi oggi: che fine ha fatto l’ex attore di CentoVetrine

pietro genuardi

Pietro Genuardi ha vestito per ben 13 anni i panni di Ivan Bettini in CentoVetrine. Quando la fortunata soap opera lo ha messo alla porta, l’attore ha vissuto un momento molto difficile. Intervistato dal settimanale Diva e Donna, ha raccontato come ha affrontato quel periodo e la gioia che ha provato nel tornare in televisione. Che cosa fa oggi?

Pietro Genuardi oggi

Pietro Genuardi ha rilasciato una lunga intervista al settimanale Diva e Donna e si è raccontato un po’. L’attore non ha tralasciato nulla, né il dolore che ha provato per la fine della sua esperienza a CentoVetrine e né tantomeno il periodo che ha vissuto nel tunnel della droga. La fortunata soap opera che andava in onda su Canale 5 ha chiuso i battenti nel 2016, ma Pietro è stato mandato via improvvisamente nel 2013. Genuardi ha dichiarato: “Il periodo più buio della mia vita? La fine di CentoVetrine. Sono stato mandato via dopo tredici anni. Si interrompeva bruscamente per me una continuità pazzesca di guadagno”. Colui che ha vestito i panni di Ivan Bettini per ben 13 anni è stato messo alla porta per esigenze di copione, ma per l’attore è stata una vera e propria batosta. Ad oggi, Genuardi è tornato in televisione ed è contento del personaggio che gli è stato assegnato. L’attore è stato scelto per interpretare Armando nella soap Rai Il Paradiso delle Signore e ha ammesso: “Amo questo ruolo”.

Il tunnel della droga

Pietro ha parlato anche del periodo difficile che ha affrontato quando è entrato nel tunnel della droga. Genuardi ha dichiarato: “La mia storia con le droghe si è limitata alla cocaina, senza mai abusarne. Ho avuto la fortuna di scansare il periodo dell’eroina. Ne ho persi di amici da ragazzino”. Il 57enne è papà di Jacopo e il suo passato nella droga lo ha aiutato anche ad affrontare al meglio questo delicato argomento con il ragazzo. Ha raccontato: “Mio figlio frequentava una compagnia di ragazzi che si facevano le prime canne. Gli ho spiegato che non era necessario fare lo stesso per essere accettato dal gruppo. ‘Quelli che vogliono starti vicino, lo faranno comunque’ gli dissi. È quello che avvenne. Sono veramente un uomo fortunatissimo con mio figlio Jacopo. Oggi ha 28 anni e zero problemi con lui. Merito suo, mio e della madre Gabriella. Ci siamo separati quando Jacopo aveva otto anni”. Oggi, Pietro ha ritrovato l’amore a fianco di Linda, un’assistente di volo che vive a Milano. Si sono conosciuti su un aereo che lo stava portando in Kenya e da quel momento non si sono più lasciati, anche se vivono una relazione a distanza. L’attore abita a Roma, mentre la sua fidanzata nella città meneghina: “Avere la mia donna nel letto mi piace ma quando non c’è non soffro. Mi basta sapere che Linda c’è per me e io ci sono per lei”. Insomma, la vita dell’ex Ivan di CentoVetrine prosegue a gonfie vele e essere Armando ne Il Paradiso delle Signore lo rende felice come non mai.