Pil, Di Maio: ridurre cuneo fiscale imprese, basta con i no

Tor

Roma, 31 lug. (askanews) - "I dati sull'occupazione sono molto incoraggianti e gratificano il lavoro portato avanti dal M5S, ma per quanto riguarda la crescita bisogna dare una spinta maggiore. Una spinta che a mio avviso passa anche per la riduzione del cuneo fiscale alle imprese. Abbiamo presentato un'altra proposta del M5S sul tema, che prevede un primo risparmio di almeno 4 miliardi di euro per le imprese che puntano, per cominciare, sulle assunzioni a tempo indeterminato e che hanno un'attenzione verso l'occupazione femminile. Ma anche su questa proposta abbiamo ricevuto dei no, dei no che fanno male al Paese. Mi auguro di vedere dei sì, l'Italia non può più aspettare, deve ripartire. Noi proponiamo, governiamo, e mi aspetto un cambio di passo veloce, non solo critiche". Lo ha dichiarato il vicepremier e leader M5s Luigi Di Maio, ministrro di Lavoro e Sviluppo.