Pil, Franco "Nel 2021 +6%, vera sfida è rendere stabile la crescita"

·1 minuto per la lettura

LECCE (ITALPRESS) - "Quest'anno cresceremo del 6 per cento circa, l'anno prossimo almeno del 4 per cento. Sono tassi molto elevati, anche più elevati di quelli che ci aspettavamo. Ma dobbiamo tenere a mente che l'anno scorso abbiamo perso nove punti di Pil". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Daniele Franco intervenendo a un convegno a Lecce.

"Più cresciamo quest'anno e l'anno prossimo meglio è ovviamente, ma il vero test sarà la crescita del nostro Paese dopo questa fase di recupero. Il nostro problema è crescere stabilmente più di quanto siamo cresciuti in passato", ha aggiunto.

(ITALPRESS).

sat/red

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli