Pil, Moody’s: "In Italia crescita zero nel 2023"

(Adnkronos) - Nel 2023 l’Italia segnerà una crescita del Pil pari a zero. Lo scrive Moody’s in un report dedicato alle prospettive delle banche in Italia. Secondo Moody’s il nostro Paese sconterà “l’impatto della crisi in Ucraina, della crisi energetica e dell’alta inflazione”.

L'agenzia, inoltre, ha abbassato a negativo da stabile l'outlook sul settore bancario italiano. Ad incidere le condizioni operative che deterioreranno ulteriormente nei prossimi 12-18 mesi, indebolendo la qualità dei prestiti, la redditività e l'accessibilità ai finanziamenti delle banche.