Pil, Ocse: per l'Italia crescita del 5,9% nel 2021

Per il 2021 l'Ocse stima per l'Italia una crescita del 5,9%, dopo "la contrazione dell’8,9% nel 2020, una delle più significative rilevate tra i Paesi" dell’area. Lo segnala l'Organizzazione che osserva come "un significativo sostegno fiscale nel 2021 favorirà la ripresa nel breve termine, con l’accelerazione dei tassi di vaccinazione e l’allentamento delle restrizioni".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli