Pil: sondaggio Ambrosetti, fiducia medio-bassa in prospettive Italia ma in aumento

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 27 mar. (Adnkronos) – E' medio-bassa la fiducia degli imprenditori e dei manager sulla situazione attuale e sulle prospettive future dell’Italia. Ma ci sono segnali di miglioramento. Secondo i risultati del sondaggio condotto al 32esimo workshop The European House – Ambrosetti, esprimono un livello 'medio' di fiducia il 35,3% degli imprenditori, in aumento dal 18,8% del 2020. Fiducia 'sufficiente' per il 14,7% e 'bassa' per il 29,4%, contro il 50% dell'anno precedente. Chi esprime un livello di fiducia 'molto bassa' scende dal 12,5% del 2020 al 2,9% di quest'anno.

Dall'altro lato il 17,7% vota 'alto', in crescita dal 6,3% dello scorso anno, mentre nessuno si sbilancia fino a un livello 'altissimo'.