Pil zona euro cresce oltre aspettative, +2,0% su trim

·1 minuto per la lettura
Le bandiere dell'Unione europea fuori dalla sede centrale della Commissione europea

BRUXELLES (Reuters) - L'economia della zona euro è cresciuta oltre le attese nel secondo trimestre, con il blocco che rimbalza dopo la recessione causata dalla pandemia da Covid-19.

Lo mostrano i dati preliminari pubblicati da Eurostat.

L'ufficio statistico dell'Unione europea ha reso noto che il Pil dei 19 Stati che utilizzano la moneta unica è cresciuto del 2,0% sul trimestre, per un aumento di 13,7% su base tendenziale. Gli economisti intervistati da Reuters si aspettavano un aumento dell'1,5% su base trimestrale, e del 13,2% su base annua.

Per ulteriori dettagli su dati Eurostat

http://ec.europa.eu/eurostat/news/news-releases

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Alessia Pé, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli