"Pillole di Tumorismo", un grafico racconta storia di guarigione

Prs

Torino, 17 dic. (askanews) - Raccontare il difficile percorso di chi affronta un tumore al cervello con un pizzico di umorismo: è la sfida del grafico Armando Borrelli, che ha affrontato la diagnosi di un glioblastoma al cervello, l'asportazione del tumore e la convalescenza e ne ha raccontato il percorso in "Pillole di (T)Umorismo". Obiettivo: cercare di infondere ottimismo a chi si trova nella stessa situazione, perché "Avere la testa leggera non significa non averla sulle spalle", come si legge nell'incipit del libro.

Operato all'Ospedale Molinette della Citta' della Salute di Torino in Neurochirurgia e trattato in Neuroncologia con farmaci innovativi, Borrelli presenterà domani a Torino alle 18,00 alla Piazza dei Mestieri. il libro, sostenuto da Synesthesia, che ha anche realizzato un video in Realtà Virtuale per raccontare l'esperienza di Borrelli, verrà distribuito gratuitamente in 20 ospedali del Paese.