I piloti si sono addormentati durante il volo

Aereo
Aereo

Due piloti si sono addormentati durante il volo e sono stati svegliati dall’allarme scattato quando l’autopilota si è spento. L’aereo è poi atterrato in sicurezza e i passeggeri fortunatamente sono stati fatti scendere senza conseguenze.

Piloti si addormentano sull’aereo prima dell’atterraggio

Il volo ET343 da Khartoum ad Addis Abeba ha dovuto fare un atterraggio di emergenza. I due piloti si sono addormentati durante il volo e sono stati svegliati dall’allarme scattato quando l’autopilota si è spento. Secondo quanto riportato, i due piloti si sono addormentati prima di scendere all’aeroporto di Addis Abeba Bole e si sono svegliati quando l’autopilota si è disconnesso e ha iniziato a suonare l’allarme. Il controllo del traffico aereo non era riuscito a contattare la cabina di pilotaggio. L’aereo è atterrato in sicurezza, nonostante abbia sorvolato la pista e abbia dovuto fare un altro avvicinamento. Il Daily Mail ha riportato che i dati hanno confermato l’incidente, mostrando che l’aereo era oltre la pista e ha dovuto avvicinarsi nuovamente quando i piloti si sono svegliati.

Non è la prima volta che i piloti si addormentano

Profondamente preoccupante per l’incidente della più grande compagnia aerea africana: il Boeing 737 #ET343 della Ethiopian Airlines era ancora a un’altitudine di crociera di 37.000 piedi quando ha raggiunto la destinazione Addis AbebaPerché non aveva iniziato a scendere per l’atterraggio? Entrambi i piloti dormivano. Dopo aver sorvolato la pista (ancora ad altitudine di crociera), l’autopilota si è disconnesso – e questo avviso acustico ha svegliato i piloti – che hanno quindi avviato una discesa e alla fine hanno effettuato un atterraggio sicuro. La fatica del pilota non è una novità e continua a rappresentare una delle minacce più significative alla sicurezza aerea, a livello internazionale. Proprio la scorsa settimana, i piloti hanno pubblicamente criticato la compagnia aerea britannica Jet2 per ‘rifiutarsi di riconoscere le preoccupazioni sulla fatica del pilota’” ha scritto su Twitter Alex Macheras, analista dell’aviazione. Gli utenti sono rimasti scioccati per la notizia e si chiedono se le compagnie aeree stiano concedendo ai piloti il tempo adeguato per riposare.