Piogge, nubifragi e neve: ecco dove

webinfo@adnkronos.com
·2 minuto per la lettura

Italia nella morsa del maltempo. Fino a mercoledì, infatti, si troverà sotto piogge, nubifragi e neve sulle Alpi. Tutto ciò è dovuto all’impatto di un vortice ciclonico di origine polare che sta pilotando un’intensa perturbazione atlantica, spiega il team del sito www.iLMeteo.it. Il fronte perturbato, alimentato da aria più fresca in quota e sospinto da intensi venti meridionali, sta già interessando le regioni del Nordovest (Liguria, Piemonte, Val d’Aosta e Lombardia). Nelle prossime ore si estenderà anche al resto del Nord, alla Toscana e alla Sardegna.

Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che la giornata di oggi vedrà piogge abbondanti o a tratti molto abbondanti su molte regioni del Nord, in particolare su Liguria, Lombardia (settori alpini e prealpini), Trentino Alto Adige e Veneto (Alpi e Prealpi). La neve inizierà a cadere copiosamente sulle Alpi sopra i 1700 metri, ma con il passare delle ore l’aria fredda in quota farà abbassare il limite delle nevicate fino a 1400 metri in serata. Per quanto riguarda il Centro, nel corso del pomeriggio il maltempo raggiungerà la Toscana e la Sardegna per poi spostarsi verso Umbria e Lazio. I venti saranno sostenuti sia di Libeccio sia di Scirocco e il moto ondoso sarà in aumento fino a mari localmente agitati (specie il Mar Ligure).

Nella giornata di domani la perturbazione si sposterà verso Sud andando a colpire con particolare forza la Campania, la Sicilia settentrionale e in serata anche la Calabria: su queste regioni sono attesi nubifragi. Da mercoledì la pressione comincerà ad aumentare al Centro-Nord regalando una giornata soleggiata anche se ventosa per il Maestrale. Ultimi temporali interesseranno invece la Calabria e il basso Tirreno.

Nel dettaglio:

Oggi lunedì 26. Al nord: maltempo dal Nordovest verso il Nordest. Al centro: peggiora su Toscana e Sardegna con piogge, in serata pure su Lazio e Umbria. Al sud: bel tempo prevalente.

Martedì 27. Al nord: ultime piogge su Lombardia e Triveneto, più sole altrove. Al centro: piovaschi su basso Lazio e Appennini, asciutto altrove. Al sud: subito maltempo su Campania e Sicilia, poi anche in Calabria, piovaschi su Basilicata e Puglia.

Mercoledì 28. Al nord: bel tempo prevalente. Al centro: cielo poco nuvoloso. Al sud: maltempo sulla Calabria, temporali sul Salento e sul messinese.