Piogge torrenziali e inondazioni, si contano tre morti in Spagna

Madrid, 13 set. (askanews) - È salito a tre il bilancio dei morti causati dalle inondazioni che hanno colpito il Sud-Est della Spagna. Un uomo di mezza età è morto ad Almeria, in Andalusia, dopo essere rimasto intrappolato nella propria auto dentro a un tunnel, che si è inondato in pochi minuti per la grande quantità di pioggia caduta.

Il 12 settembre due persone, un 61enne e la sorella di 51 anni, sono morti dopo essere stati trascinati via dalle acque all'interno della loro auto nei pressi del villaggio di Caudete nella Castilla-La Mancia.

Le piogge torrenziali che si stanno abbattendo sul Sud-Est del Paese hanno provocato forti disagi nei trasporti e fatto straripare diversi fiumi e torrenti. In molti casi è stato necessario procedere all'evacuazione dei residenti.

L'aeroporto di Almeria, città costiera, è stato chiuso il 13 settembre, mentre le autorità hanno sconsigliato agli abitanti di prendere la macchina. Numerose scuole sono rimaste chiuse nelle regioni colpite da questa eccezionale ondata di maltempo.