Piogge torrenziali flagellano l’Australia: i video dei soccorsi lasciano senza fiato

L'est dell'Australia è nella morsa della quarta grande crisi alluvionale del 2022, a causa di un raro fenomeno meteorologico pluriennale, La Nina, che porta più pioggia.

Più di una dozzina di elicotteri sono stati dispiegati per salvare le persone intrappolate sui tetti delle città più colpite, nello stato del New South Wales (NSW).

Centinaia i residenti tratti in salvo in elicottero e in barca dopo che l’esondazione dei fiumi ha isolato intere comunità nella mattina del 15 novembre.

Sono invece più di 200 le operazioni di soccorso condotte nello stato nelle ultime 24 ore.

LifeFlight, un servizio di trasporto medico, ha affermato di aver salvato 18 persone e 14 animali domestici nella regione centro-occidentale, comprese le città di Murga ed Eugowra. Le immagini dei salvataggi sono spettacolari