Pioggia e vento in Puglia, disagi in alcune cittadine: la situazione a Nardò

·1 minuto per la lettura
Nubifragio in Salento
Nubifragio in Salento

Un nubifragio si è abbattuto nel Salento dalle ore 13 di lunedì 6 settembre 2021. Nella zona di Nardò, in provincia di Lecce, si segnalano forti disagi alla circolazione e numerosi allagamenti. La notizia è stata pubblicata dall’agenzia stampa Ansa.

Nubifragio in Salento, cosa sta accadendo

Le immagini del nubifragio avvenuto in Salento stanno facendo il giro del web grazie ai residenti del posto che hanno documentato quanto accaduto. Diverse strade, come testimoniato dai video, sono state sommerse da ondate di acqua: si segnalano anche disagi per abitazioni situate nei piani bassi e scantinati.

Nubifragio in Salento, segnalati gravi danni

Il livello dell’acqua, come documentato dall’Ansa, avrebbe superato il mezzo metro di altezza. Criticità in alcune zone della cittadina di Nardò: attenzione massima vicino l’ospedale e lo stadio. Disagi si segnalano per alcune auto ferme che sarebbero rimaste intrappolate dall’onda d’urto della pioggia caduta in grande quantità.

Nubifragio in Salento, soccorsi in azione

Lavoro senza sosta per vigili del fuoco, protezione civile e vigili che sono presenti sul posto. Disagi anche per l’interruzione, seppur momentanea, dell’energia elettrica. L’intervento dei tecnici dell’Enel, grazie a sistemi di controllo a distanza, ne ha permesso il ripristino. Problemi anche nelle cittadine di Copertino e Leverano. Segnalate anche forti raffiche di vento il cui fenomeno meteorologico ormai si identifica con il termine downbrust.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli