Pioggia, vento e calo drastico delle temperature in tutta Italia

·1 minuto per la lettura
Meteo primavera inizia maltempo
Meteo primavera inizia maltempo

Le previsioni meteo dei prossimi giorni lasciano intendere che ci sarà un inizio di primavera all’insegna del maltempo, con temperature in calo e nuove perturbazioni in tutta Italia. Un mese di marzo dunque molto piovoso, la prossima sarà infatti la sesta perturbazione del mese ad interessare il Paese e si concentrerà in particolar modo al Centro-Sud e sulle Isole maggiori con nevicate e freddo in alcuni punti dell’Appennino. Una stagione primaverile che attenderà a mostrarsi in tutta la sua bellezza e che in questa sua primissima fase sarà contraddistinta da tratti decisamente più invernali con un drastico calo delle temperature e tanto vento che dalla zone più settentrionali fredderà l’aria anche al Centro – Sud dello stivale.

Meteo, la primavera inizia col maltempo

Andando più nello specifico si avrà cielo prevalentemente sereno al Nord con nubi sulle Alpi con anche alcune nevicate sulle zone di confine, mentre sarà soleggiato o poco nuvoloso in Toscana, Umbria, Marche e buona parte del Lazio. Possibili rovesci invece in Abruzzo, Molise e gran parte delle Regioni meridionali, isole comprese. Le zone maggiormente colpite dalle precipitazioni temporalesche saranno la bassa Calabria e la Sicilia tirrenica. Sempre in Trinacria previste nevicate sui rilievi tra i 900 e i 1200 metri con le temperature che inevitabilmente subiranno un calo.

Guardando all’immediato, nella giornata di mercoledì 17 marzo si registreranno piogge intense soprattutto in Sardegna, mentre nelle altre zone d’Italia si alterneranno sole e nuvole, con alcune precipitazioni che nella parte finale della giornata interesseranno la Sicilia. Ovunque si avrà un drastico calo delle temperature, con gelate al Nord e in alcune zone interno del Centro Italia.