Pioli "Con la Juve alla pari, Coppa Italia prima chance per l'Europa"

Redazione

MILANO (ITALPRESS) - "Abbiamo affrontato gia' la Juve in questa stagione, sono sempre state partite difficili per noi, ma anche per loro e, in entrambe le occasioni, siamo usciti dal campo con qualche rimpianto in termini di risultato. Se hanno trovato la stoccata giusta nel momento giusto nelle prime due partite, ora dovremo essere bravi a trovarla noi". Stefano Pioli e' pronto col suo Milan ad affrontare domani la Juve nel ritorno della semifinale di Coppa Italia. "Partiamo alla pari, noi abbiamo lo svantaggio del risultato - il riferimento all'1-1 dell'andata a San Siro - ma abbiamo le qualita' per giocarci la nostra partita".

"In testa abbiamo un solo obiettivo, che e' riportare il Milan in Europa - ha aggiunto il tecnico rossonero - Abbiamo due strade da percorrere: il campionato e la Coppa Italia. La prima occasione ci viene data dalla Coppa Italia e siamo concentrati su questo. Non conta il nome che portiamo sulle spalle ma il distintivo che abbiamo sul petto". Per quanto riguarda le voci sulla sua panchina, il tecnico fa spallucce: "Difficilmente, nel mio passato, a 14 partite dalla fine sapevo gia' quale sarebbe stato il mio futuro professionale. Ho solo un obiettivo in testa: dare il massimo e trarre il massimo da questa stagione, abbiamo ancora obiettivi importanti".

(ITALPRESS).

glb/red