Pioli manda un messaggio al Milan che torna a sognare

Il Milan trova a Brescia la terza vittoria consecutiva e si ripresenta in zona Europa, con un sesto posto che già di per sé permetterebbe il ritorno nelle coppe. Nel frattempo però anche la tanto desiderata zona Champions League non è più così lontana ora. Il timoniere di questo Diavolo rinato, però, preferisce mantenere il basso profilo.

"Questo non è stato un bellissimo Milan, ma un Milan vincente - ha sottolineato infatti Stefano Pioli ai microfoni di 'Sky Sport' -. Possiamo giocare anche meglio di così, ma abbiamo messo in campo un grande atteggiamento e abbiamo imparato a soffrire. La mentalità deve restare questa, ma dal punto di vista tecnico e tattico dobbiamo fare ancora meglio".

"Siamo soddisfatti degli ultimi risultati - ha aggiunto il tecnico rossonero -. Ora dobbiamo dare ulteriore continuità al nostro periodo. Pensiamo solo alla prossima partita, che sarà quella di Coppa Italia. Rispetto a quando siamo partiti siamo una squadra completamente diversa, ma stiamo ancora guarendo. La serie A continua a dimostrarci quanto sia difficile, ma sia nel modo in cui scendiamo in campo che nell'atteggiamento che produciamo siamo cresciuti molto. Dobbiamo ancora lavorare tanto e concentrarci sulle giocate".