Pioli: "Mandzukic? Ci pensa Ibrahimovic"

·1 minuto per la lettura

Stefano Pioli ha parlato dopo la vittoria di Cagliari Stefano Pioli dopo la vittoria di Cagliari e l'arrivo di Mandzukic abbozza un sorriso. "Ci pensa Ibra a tenerlo a bada. Sono contento del suo arrivo, più calciatori forti abbiamo meglio è, quindi ben venga. Ci ho parlato, è motivato. Magari ci vorrà un po' di tempo perché trivi la forma perché è un po' che non gioca, ma è un vincente". "Ibrahimovic e Mandzukic insieme? Io non mi sono mai precluso niente nelle scelte. L'importante è l'atteggiamento dei giocatori. Abbiamo trovato un equilibrio con due attaccanti, dove c'è un attaccante centrale e uno a sinistra. Per cui giocando con due servono quattro giocatori forti. E visti gli impegni è inevitabile che ci saranno cambiamenti, turnover. Avere qualche scelta in più è importante, sono contento che la proprietà abbia fatto questa scelta". Chiosa sulle condizioni di Kjaer che non sembrano gravi. "Non si è fatto male ma ha un fastidio che lo preoccupa da un po', quindi era meglio non rischiarlo. Abbiamo squalificati Romagnoli e Saelemaekers, poi vedremo i giocatori positivi se torneranno negativi".