Piombino, traghetto contro banchina: nessun ferito

Piombino (Livorno), 6 ott. (LaPresse) - Un traghetto della Toremar, intorno alle 16.20 di questo pomeriggio, ha urtato la banchina del porto di Piombino, in provincia di Livorno, durante le manovre di attracco. A bordo c'erano 239 persone, nessuna delle quali, secondo quanto riferisce la Guardia costiera, è rimasta ferita. L'urto ha provocato uno squarcio di circa mezzo metro sulla fiancata dell'imbarcazione, nella parte emersa, senza causare, quindi, alcuna inflitrazione d'acqua. Lo sbarco dei passeggeri è avvenuto normalmente, ma la Toremar ha sospeso le corse in attesa di sostituire il traghetto.

Ricerca

Le notizie del giorno