Pippo Baudo su Lorella e Heather: “Non capisco perché litigano”

Pippo Baudo

Pippo Baudo ha deciso di spendere una parola pacificatrice in merito all’eterna faida tra Heater Parisi e Lorella Cuccarini: il presentatore è molto legato a entrambe, dal momento che le due showgirl hanno lavorato al suo fianco agli inizi della loro carriera. Secondo Pippo Baudo alle spalle della rivalità tra le due bionde della televisione anni Novanta c’è molto di non detto.

Pippo Baudo chiede bandiera bianca

La rivalità tra Heater Parisi e Lorella Cuccarini risale a quasi quarant’anni fa, quando entrambe erano giovanissime e muovevano i primi passi di danza sui palcoscenici televisivi italiani. Come sempre accade in questi casi, la rivalità fu alimentata dalla stampa e si trascinò per decenni.

Non troppo tempo fa Heater e Lorella decisero di lavorare a un progetto a quattro mani che avrebbe dovuto mettere fine una volta e per sempre alle dicerie in merito al loro rapporto: il programma si intitolava Nemicamatissima e avrebbe ripercorso le tappe della carriera di entrambe.

Le cose non sono andate esattamente come nei piani e, a quanto si dice, le due avrebbero litigato ferocemente anche durante la lavorazione dello show televisivo. Nei mesi successivi la lotta a colpi di frecciatine sui social è continuata con accanimento e, proprio su questo, Pippo Baudo ha espresso il suo totale dissenso durante l’intervista rilasciata a Piero Chiambretti a La Repubblica delle Donne.

Cosa penso delle liti tra Heather e Lorella? Non capisco perché litigano, non lo comprendo. Sono due mie creature. Voglio bene ad entrambe alla stessa maniera. Mi auguro che facciano pace, che si capiscano, che si comprendano. Perché sono mamme entrambe e tra poco diventeranno anche nonne quanto prima. Quindi che la smettano e che torni il sereno tra loro due.

I motivi attuali della rivalità

Se alle sue origini la rivalità tra Heather Parisi e Lorella Cuccarini era dovuta principalmente a motivi professionali, negli ultimi anni è diventato uno scontro ideologico. Heater ha posizioni politiche più progressiste, mentre la Cuccarini in più di un’occasione ha fatto dichiarazioni di chiaro orientamento sovranista.

Secondo Pippo Baudo, tuttavia, queste “piccole” divergenze politiche e ideologiche non sarebbero sufficienti a giustificare l’odio reciproco che corre tra Heater Parisi e Lorella Cuccarini, quindi secondo il presentatore è lecito pensare che ci siano altri motivi mai rivelati.

Io sono convinto che dietro a questa antipatia ci sia qualcosa che non sappiamo. Mi sembra strano che tutto sia nato da divergenze dietro le quinte di NemicAmatissima e da opinioni diverse sulle famiglie gay e la politica.

Pippo Baudo troppo superficiale?

A ben guardare l’intera questione però è probabile che Pippo Baudo, nel suo desiderio di veder regnare l’armonia e la pace tra due donne a cui è molto legato, abbia sottovalutato la vera dimensione del problema.

Heater Parisi e Lorella Cuccarini sono state messe in competizione per anni dalla stampa, hanno caratteri chiaramente inconciliabili e sono entrambe donne forti che difficilmente riescono a mettere da parte le proprie convinzioni personali. Oltre a questo, le due hanno idee politiche e sociali praticamente opposte: gli ingredienti per un’odio personale ci sono tutti e sono sotto agli occhi di chiunque.