Pirata della strada nel Bresciano: è una ragazza di 22 anni


E' stata una ragazza di 22 anni a investire una madre e il suo piccolo di due anni martedì mattina a Coccaglio, nel Bresciano, per poi fuggire. La giovane è stata individuata grazie ai video delle telecamere installate in strada. La 22enne è accusata di lesioni stradali gravi e omesso soccorso.

VIDEO - Incidenti stradali, numeri drammatici per i giovani

Il bambino si trovava nel passeggino quando l’auto è piombata sulle strisce sbalzando il piccolo a circa 5 metri di distanza. Le ricerche delle forze delll’ordine si erano subito concentrate sul pirata della strada che non si era fermato a prestare soccorso.

Il bambino, in stato di coma a causa di un forte trauma cranico, è stato trasferito in eliambulanza all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

A chiamare i soccorsi dopo l'incidente, avvenuto intorno alle 8.30 del mattino in via Achille Grandi, sarebbero stati alcuni passanti che per primi hanno aiutato la donna e il suo bimbo.

LEGGI ANCHE - Perugia, incendio in casa: grave bimba

VIDEO - Le principali cause di incidente