Pirata della strada travolge un 80enne in bicicletta a Rho: arrestato

rho incidente

Nonostante la fuga, è stato ben presto individuato e arrestato per gravi lesioni e omissione di soccorso un uomo di 46 anni che, intorno alle 9:20 di questa mattina, sabato 14 settembre 2019, ha travolto un anziano di 80 anni che era bordo della sua bicicletta. E’ accaduto a Rho, tra Via Trecate e Via Ospiate: l’uomo che guidava una Suzuki Alto avrebbe svoltato a sinistra investendo il signore: non ci avrebbe poi pensato un attimo a fuggire, nel disperato tentativo di far perdere le sue tracce.

Rho, travolto 80enne in bicicletta

L’uomo è stato intercettato dagli agenti della polizia locale e da quelli della polizia giudiziaria. Sono state preziose le testimonianze di chi si trovava nei pressi delle vie, guardando tutto ciò che stava accadendo. Il 46enne era già noto alle forze dell’ordine che lo hanno arrestato a casa di sua figlia: l’uomo si era recato da quest’ultima in occasione del suo compleanno. Intanto, le condizioni dell’anziano signore di 80 anni sembrano essere piuttosto gravi: a seguito della caduta ha riportato un trauma cranico oltre alle fratture a braccia e gambe.

L’anziano, urgentemente soccorso e trasferito in codice rosso all’Ospedale Niguarda di Milano, sta lottando tra la vita e la morte dopo essere stato travolto mentre era a bordo della sua bicicletta, da un pirata della strada: il 46enne è stato rintracciato dalla polizia e prontamente arrestato a Rho, nella mattina di sabato 14 settembre 2019. L’uomo è scappato senza neanche provare a soccorrere l’uomo che, a seguito del forte impatto, ha riportato fratture a braccia e gambe e un grave trauma cranico.