Pirelli: da Fia massimo punteggio per sostenibilità (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Il senior vice president Prestige, Motorsport, Sustainability e Future Mobility di Pirelli, Giovanni Tronchetti Provera ha spiegato che "è un grande onore per noi ottenere il riconoscimento delle tre stelle assegnato da Fia visto che l'attenzione alla sostenibilità ambientale è centrale nella strategia di sviluppo di Pirelli e pienamente integrata nel nostro modello di business motorsport. Abbiamo sempre posto l'accento sulla sostenibilità nel motorsport, lavorando a stretto contatto con Fia e condividendo pienamente la stessa visione di mobilità sostenibile e sport”.

Il presidente di Fia, Jean Todt, ha sottolineato che "il programma di certificazione Fia è uno standard importante per misurare la sostenibilità nell’ambito degli sport motoristici. Congratulazioni al team motorsport Pirelli per aver raggiunto il livello necessario ad ottenere il punteggio di tre stelle, che sottolinea l’impegno dell’azienda nel perseguire obiettivi ambientali importanti che ci accomunano”.

E Stefano Domenicali, presidente e ceo di Formula 1, ha detto che “Pirelli ha dimostrato una chiara direzione e un impegno verso l’ambiente che l'hanno portata a diventare la prima azienda di pneumatici a ricevere questo premio nel motorsport. La Formula 1 è da sempre nota per innovazione e tecnologia e stiamo utilizzando tale eredità per assicurarci un futuro sostenibile e soluzioni che possano fare la differenza nel mondo reale. Voglio congratularmi con Pirelli per questo risultato davvero lodevole e per la continua dedizione alla Formula 1”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli