Pirelli presenta gamma HL, pneumatici 'ad alto carico' per ibride ed elettriche

·2 minuto per la lettura

Sarà l'americana Lucid Air, una lussuosa 'anti-Tesla', la prima vettura a utilizzare i pneumatici HL Pirelli, i primi del brand con indice di carico elevato e contraddistinti appunto sul fianco dalla dicitura 'HL' (High Load). Si tratta di una nuova tipologia dedicata prevalentemente ad auto e SUV elettrici o ibridi, che per la loro natura - considerando il peso delle batterie - presentano masse più elevate e quindi richiedono una progettazione ad hoc per i pneumatici, favorendo comunque bassa resistenza di rotolamento ed elevato comfort di guida.

Il nuovo pneumatico - che presenta sul fianco la dicitura HL prima dell’indicazione della misura - è pertanto in grado di sostenere un peso a terra maggiore di oltre il 20% rispetto a un pneumatico standard e tra il 6% e il 9% rispetto a un pneumatico XL della stessa misura.

Quanto alla lussuosa berlina elettrica in arrivo dagli Usa, secondo la strategia Perfect Fit di Pirelli, i P Zero per la Lucid Air sono stati sviluppati insieme alla casa automobilistica per rispondere appieno alle performance richieste da Lucid e avranno la marcatura LM1 sulla spalla a identificare la progettazione specifica per il marchio americano.

I nuovi P ZERO avranno anche le tecnologie Pirelli Elect e PNCS. I pneumatici della gamma Pirelli Elect - ricorda il produttore - "offrono una bassa resistenza al rotolamento per incrementare l’autonomia, basso rumore di rotolamento per massimizzare il comfort e una mescola per dare grip immediato per rispondere alle sollecitazioni della trasmissione in fase di partenza, insieme a una struttura adatta a supportare il peso del pacco batterie". Per incrementare ancora di più il comfort interno, poi, la tecnologia PNCS composta da un particolare materiale fonoassorbente posto nella cavità del pneumatico, permette di smorzare le vibrazioni dell’aria che altrimenti verrebbero trasmesse all’interno del veicolo con una conseguente riduzione del rumore generato dal rotolamento dei pneumatici, generando un ulteriore beneficio per il guidatore e i passeggeri.

“La ricerca di soluzioni tecnologiche d’avanguardia è da sempre al centro delle attività di Pirelli. L’attenzione che dedichiamo a tutte le nuove forme di mobilità sostenibile, ci porta in questo caso a proporre una nuova tecnologia in grado di anticipare le richieste future dei produttori di auto di nuovi veicoli elettrici e ibridi, che necessitano sempre più di prestazioni specifiche dai pneumatici” ha dichiarato Pierangelo Misani, Senior Vice President R&D e Cyber di Pirelli.

“Lucid Air rappresenta una svolta tecnologica in termini di efficienza e prestazioni. I nuovi pneumatici Pirelli HL sono parte integrante del raggiungimento di questi nuovi parametri di riferimento” ha dichiarato Eric Bach, Senior Vice President Product and Chief Engineer di Lucid Motors.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli