Pirlo "A Budapest per fare punti e comandare il gioco"

Redazione
·1 minuto per la lettura

TORINO (ITALPRESS) - "I punti sono fondamentali ma è importante portare avanti anche il nostro progetto di gioco, che stiamo cercando di migliorare partita dopo partita". È quello che Andrea Pirlo chiede alla sua Juventus dalla trasferta di Champions di domani a Budapest, contro il Ferencvaros. "Dobbiamo fare una partita 'pesante' sotto il punto di vista del gioco, del possesso palla, dobbiamo essere padroni del gioco e quello dà una forza in più nel cercare di vincere la partita", continua a Sky Sport il tecnico bianconero, sottolineando che "cambiano i giocatori di partita in partita ma l'atteggiamento è lo stesso. Non importa chi gioca ma che tenga la posizione in campo, il modello di gioco poi è sempre lo stesso". Recuperato Chiellini ("si è allenato bene ed è a disposizione per domani sera"), Pirlo potrebbe concedere un turno di riposo a Dybala. "Sta bene, ho parlato con lui stamattina, dopo 2-3 partite ci sta di avere un po' di stanchezza fisica e mentale e lui ha bisogno di lavorare, di mantenere alto il suo livello fisico. È un giocatore importante che ci tornerà utile da qui a fine campionato. Domani potrebbe anche riposare in preparazione della partita di domenica ma deve essere pronto come tutti gli altri. Siamo tanti, finalmente, e c'è spazio per farli lavorare e recuperare per le prossime partite".

(ITALPRESS).

glb/red