Pisa, aggressioni e rapine: arrestati membri di una baby gang

·1 minuto per la lettura

Aggressioni e rapine, arrestati membri di una baby gang di Pisa. La Polizia di Stato di Pisa ha infatti eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di due minorenni, emessa dal gip del Tribunale per i Minorenni di Firenze per i reati di tentata rapina aggravata, lesioni aggravate, rapina consumata e lesioni. L'indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Firenze e condotta dalla Squadra Mobile pisana, è partita dal grave ferimento avvenuto a Pisa il 15 giugno scorso in pieno giorno in via Turati di un ragazzo di 17 anni, colpito da un fendente durante un tentativo di rapina del portafoglio. I minori sarebbero responsabili di almeno un altro episodio commesso a Pisa, avvenuto ai danni di un ventunenne.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli