Pisa: l'Arno fa paura, unità di crisi allertata -2-

Cam

Roma, 17 nov. (askanews) - Intanto, sno iniziate le opere di manovra nel basso Valdarno. Sono state aperte le paratoie della cassa di espansione di Roffia ed è dunque iniziato l'invaso dell'acqua che continuerà per le prossime ore.

E stata avviata anche la procedura di apertura dello scolmatore d'Arno, per questo sono stati avvisati i Comuni interessati dal transito della portata cioè Collesalvetti e Livorno.

Il monitoraggio delle operazioni e della risposta del sistema idraulico è tenuto sotto stretta osservazione dalla Protezione civile della Regione e dal Genio civile.