Pisapia: matrimonio sinistra? Sono per poligamia, non chiudiamoci

Pat

Ravenna, 5 ott. (askanews) - In politica "sono per la poligamia" e sono convinto che per la nuova sinistra in Italia "bisogna mettere insieme tutte quelle case che vogliono partecipare a questo percorso". Giuliano Pisapia, a un dibattito con Pier Luigi Bersani e Vasco Errani a Ravenna, ha però tolto ogni dubbio: "Io con Renzi in questo momento sono sfidante, competitivo".

"Io sono per il matrimonio, anche omosessuale, ma in politica io sono per la poligamia", ha detto Pisapia invitando il popolo della sinistra: "Non chiudiamoci tra di noi" perché "i voti persi a sinistra sono oltre 3,5 milioni". "Bisogna mettere insieme tutte quelle case che vogliono partecipare a questo percorso".

"Sono sempre stato coerente - ha aggiunto -. Ho detto che voglio un nuovo centrosinistra radicalmente innovativo e in discontinuità con le politiche del passato". Sia chiaro: "Io con Renzi in questo momento sono sfidante, competitivo", ma ricordo anche "che i nostri avversari sono la destra, la Lega e i populismi".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità