Pisapia: Scaramucci era voce libera e autorevole del giornalismo

Red-Asa

Milano, 11 set. (askanews) - "Con Piero Scaramucci se ne va una voce libera e autorevole del giornalismo italiano. Un uomo, che con la forza delle idee e del pensiero democratico e progressista, ha sempre cercato di essere una coscienza critica per l'intero Paese". Lo ha scritto in una nota Giuliano Pisapia, parlamentare europeo del Gruppo Socialisti & Democratici. "Grazie al suo impegno Radio Popolare ha dato voce agli ultimi, ai senza voce e ai tanti mondi impegnati di Milano e non solo, dando un prezioso contributo alla crescita civica e civile del nostro Paese. Milano non dimenticherà la sua figura e il suo impegno" ha aggiunto Pisapia.