Pistoia, albero di Natale in fiamme: un morto

Tragedia nella notte ad Agliana, in provincia di Pistoia, dove un uomo di 83 anni ha perso la vita in seguito all’incendio dell’albero di Natale che ha coinvolto la propria abitazione. Secondo quanto riportato da Il Messaggero sono rimaste ferite anche la moglie e la figlia dell’uomo, che però non sarebbero in pericolo di vita.

Secondo le prime informazioni trapelate sembrerebbe che a causare l’incendio sia stato un cortocircuito partito dalle luci dell’albero che, finito in fiamme, avrebbero poi causato la morte dell’uomo. La vittima è Giovanni Nesti, noto commercialista della zona in pensione. L’uomo non soffriva di particolari problemi di salute, la morte sarebbe stata causata da una presunta intossicazione da monossido di carbonio, gas scaturito dall’incendio.

Guarda anche - 5 domande sul presepe

A chiamare i soccorsi sono stati dei vicini che, notato il fumo, hanno segnalato l’incendio alle forze dell’ordine. La procura ha avviato accertamenti e disposto rilievi scientifici, l’abitazione coinvolta dall’incendio è una palazzina di tre piani che ha subito ingenti danni, soprattutto al tetto, puntellato dai vigili del fuoco.