Pistoia, donna americana muore dopo 7 ore attesa pronto soccorso

Xfi

Firenze, 29 lug. (askanews) - Clamore intorno alla morte di una donna statunitense di 74 anni, avvenuta al pronto soccorso dell'ospedale San Jacopo di Pistoia, nella notte tra venerdì 26 e sabato 27 luglio. Secondo quanto emerso finora, Joann Zinkand, artista, è deceduta dopo sette ore di attesa. Lamentava forti dolori allo stomaco.

Da molti anni viveva a Pistoia. Mentre era in attesa, aveva mandato un sms a un'amica: "sono stanca e ho un dolore terribile alla bocca dello stomaco e sudori freddi. Sono tutta rotta, mi viene voglia di vomitare". Al momento del ricovero, Joann aveva in corso una pancreatite e un ictus.

Per fare luce sulla vicenda, sono stati presentati atti in Consiglio regionale da Andrea Quartini del Movimento Cinque Stelle e da Maurizio Marchetti di Forza Italia.