A Pitti Immagine Zerosettanta Studio punta sulla leggerezza

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 30 giu. (askanews) - In questi tempi inconsueti e complessi, quello di cui si sente il bisogno è la leggerezza. Attorno a questo concetto, appunto,per Pitti Immagine il team creativo di ZEROSETTANTA STUDIO si è concentrato cercando soluzioni creative per semplificare l'uso e la portabilità dei capi.

Il Natural Stretch del suo tessuto di punta, il "Senso" riassume nella sua nova veste ancora più morbida e tattile, l'essenza di questa ricerca. L'idea di un tessuto micro, super tecnologico che raggruppi in sé la plasticità di un effetto guanto, ma anche la facilità di un capo impacchettabile, che non prenda spazio, che stia in un pugno, ma che sia sempre pronto ad essere indossato perfettamente.

Altro tessuto storico del brand sempre nella gamma dei super leggeri tecnici è l'Olimpic: anch'esso rinnovato si è arricchito di una nuova tessitura mélange ad effetto grisaglie molto cittadina, per un ringiovanimento della classica Field jacket in versione tecnica come il giubbotto, o una versione più upper class del parka.

Novità assoluta è il riuscitissimo esperimento di creare imbottiti super light mischiando il nylon al Jersey crepe. Che con la sua naturale elasticità dona un tocco di lusso streetwear estremamente moderno.

Non possiamo però non citare l'icona che ormai contraddistingue la linea ZEROSETTANTA STUDIO: l'uniforme del Gentleman Fiorentino fatto di multitasche attrezzati, di richiamo agli Husky anni '80 in trapuntato o alle field jacket in Lino. Immancabile poi la gamma di tessuti originali inglesi cerati con cui da anni si costruiscono capi perfetti e performanti come carcoat e peacoat.

Insomma, proprio questa stagione dà la possibilità a ZEROSETTANTA STUDIO di mostrare tutta la propria potenzialità e versatilità tipica del Made in Italy più raffinato, esplorando e riuscendo ad offrire dal jeans scuro leggero al Lino super sanforizzato, dal super micro al cotone, cambiano sempre prodotto ma mai l'essenza del proprio stile. In ultimo, i capi in pelle e camoscio, che ormai sono immancabili per rappresentare la linea. Imbottito, reversibile, giovane, queste le linee guida della progettazione che affiancano la scelta di pellami soffici e di grande qualità.

Una nuova stagione, una nuova offerta per stimolare la voglia di cambiamento, il rafforzamento di un concetto di stile toscano e moderno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli