“Pizza al Coronavirus in Italia”: è polemica per lo spot francese

pizza al coronavirus in francia

Uno spot andato in onda in Francia sta scatenando grande polemica: la pizza al Coronavirus, preparata da un pizzaiolo italiano. L’emittente televisiva Canal+, di proprietà Vivendi, pensava di fare ironia sull’epidemia che sta affliggendo il nostro Paese. L’episodio è stato condannato da esponenti di tutto il panorama politico italiano, da Giorgia Meloni a Luigi Di Maio, da Teresa Bellanova a Matteo Salvini.

La pizza al Coronavirus

I toni sono decisamente più “forti” di una satira e non sono stati apprezzati dagli italiani, fra questi Giorgia Meloni che ha attaccato Canal+ sui social network. L’emittente, fra le più famose in Francia, durante un programma televisivo ha diffuso un finto spot che recitava: “Questo spettacolo è offerto dalla pizza Corona. La nuova pizza italiana che farà il giro nel mondo”.

Nelle immagini un attore vestito da pizzaiolo, con chiari rimandi italiani, che sforna pizze e tossisce. Non è finita qui: dopo averne tirata fuori una dal forno, ci sputa sopra del finto catarro verde. In sovrimpressione campeggia la scritta “Corona Pizza”, con i colori della nostra bandiera.

Un conto è sdrammatizzare, cercando di deviare la paura dell’epidemia con idee divertenti come quella del pasticcino Coronavirus prodotto dal caffè genovese Mangini, un altro diffondere uno spot che per molti potrebbe risultare offensivo.

Coronavirus: in Francia la pizza italiana è infetta

Una trovata “disgustosa” per Salvini

“Con l’emergenza che purtroppo si diffonde in tutta Europa, questa ‘satira‘ sull’Italia contaminata andata in onda in Francia mi pare DISGUSTOSA” ha commentato il leader della Lega Matteo Salvini.

Di Maio: “Inaccettabile, esigiamo rispetto”

Un video “di dubbio gusto e inaccettabile, che si prende gioco degli italiani in modo profondamente irrispettoso” secondo il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Per questo motivo “abbiamo immediatamente attivato la nostra ambasciata a Parigi. Invito gli autori del programma a venirsi a mangiare una pizza in Italia, una pizza come non l’hanno mai mangiata nella loro vita. Li invito a rispettare i nostri prodotti e il Made in Italy, eccellenze che non hanno pari nel mondo”. L’ex leader del M5s ha inoltre ricordato che, in queste delicate fasi dell’emergenza, “i media avrebbero l’obbligo morale di fornire un’informazione corretta e trasparente sulla reale dimensione del fenomeno in Italia. Esigiamo rispetto“.

L’attacco di Teresa Bellanova

Simile è anche l’attacco sferrato, a mezzo social, da Teresa Bellanova. “Vergognoso e raccapricciante. Questa non è satira, è un’offesa a un’intera nazione, è una evidente mistificazione dei fatti. È il populismo fatto immagine. Si mandano in onda fake news per diffondere paura, dividere, creare barriere ma anche legittimare la concorrenza sleale” scrive il ministro su Facebook, per poi ricordare che “i nostri prodotti sono sicuri e di altissima qualità. Mi aspetto che Canal+ ritiri immediatamente il video e si scusi“.

La Meloni ammonisce la Francia

È stata Giorgia Meloni a denunciare lo spot televisivo che gira in Francia, condividendolo sui suoi canali social: “Disprezzo per gli autori di questa immondizia anti-italiana. Il Governo Partito Democratico-Movimento 5 Stelle avrà la decenza di far sentire il proprio sdegno?”.

Il Coronavirus in Francia

Mentre di discute dello spot, in Francia i contagi aumentano. Si sono infatti registrati 73 casi di Coronavirus e due morti, secondo il Ministro della Salute Olivier Véran. Le misure adottate dall’Italia per tentare di contenere il contagio sono state attivate anche su territorio francese.