Pizza “antisovranista” per Giorgetti e Di Maio

·1 minuto per la lettura
Giorgetti e Di Maio (Photo: getty)
Giorgetti e Di Maio (Photo: getty)

Una pizza “antisovranista” in un ristorante sulla Flaminia, a Roma, al termine di una giornata ad alta tensione per la Lega. I commensali - come riporta il Corriere della Sera - sono il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Entrambi molto più “draghiani” dei rispettivi leader. Il confronto a conclusione di una giornata in cui Giorgetti ha assestato due colpi per spingere il Carroccio verso il Ppe, prima proponendo un “semipresidenzialismo de facto” con Draghi al Colle, poi osservando che “il problema non è Giorgetti, che una sua credibilità internazionale se l’era creata da tempo. Il problema è se Salvini vuole sposare una nuova linea o starne fuori”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli