Pizzarotti (ex M5s): “Il vero vincitore è Roberto Fico”

Federico Pizzarotti

Intervistato a Coffee Break, l’ex grillino e sindaco di Parma Federico Pizzarotti ha rivelato come i vincitori di questa crisi di governo sono gli esponenti del Movimento che hanno sempre cercato un accordo con la sinistra, primo fra tutti Roberto Fico.

Pizzarotti su nuovo governo

Il nuovo esecutivo sta per prendere piede. Conte ha sciolto la riserva nel pomeriggio di oggi, mercoledì 4 settembre, e presentare al Capo dello Stato la lista dei nuovi ministri. “Una vittoria di tutta quella parte dei Cinque Stelle che da tempo lavorava a un rapporto con il Partito Democratico“, commenta Federico Pizzarotti in videocollegamento su La7. E ricorda i dialoghi con Renzi, Bersani, Delrio e Franceschini iniziati già all’inizio della legislatura.

Al giornalista che gli chiede se il M5S sia di destra o di sinistra, egli risponde che secondo lui si muove come gira il vento e come girano i sondaggi. E aggiunge: “La coerenza l’hanno persa nel 2013. Pur di rimanere a Roma hanno ingoiato il rospo più grande. Dopo aver ripetuto di non voler avere niente a che fare con il partito di Bibbiano, ora sono disposti a governarci insieme“.

Ora si dice curioso di vedere cosa accadrà con i loro elettori a cui è sempre stato detto “noi non ci alleiamo con nessuno” e che li hanno visti andare prima con la Lega e poi con il Pd. Commenta infine le indiscrezioni la squadra dei ministri, concentrandosi in particolare su Di Maio: “Se passiamo da Di Maio che non ha mai lavorato al Ministero del Lavoro a Di Maio che non parla inglese al Ministero degli Esteri perdiamo quella credibilità che servirebbe a livello internazionale“.