Pizzarotti:Rousseau?Basterà video Grillo per votare in certo modo

Pol/Vep

Roma, 28 ago. (askanews) - "Dipende come viene fatta. Dipende da cosa dicono i big. Un video di Grillo che dice "Dobbiamo farlo per il bene dell'Italia, solo così taglieremo i parlamentari, eccetera", dice una sfilza di ovvietà, che però piacciono a quelli che vanno a votare, seppure sono sempre meno. Però il voto passa anche se non sapremo mai se queste votazioni siano fedeli o meno". Lo ha detto Federico Pizzarotti a Radio Cusano Campus.

"Sono anni che si chiede un ente certificatore terzo sennò ci fidiamo sulla parola ma in questi anni fidarsi sulla parola non ha dato sempre gli esiti sperati. E' vero che c'è una base anti-PD ma è anche vero che l'hanno fatta spostare: per senso di responsabilità, contro qualcuno, trovando una scusa qualsiasi. Ma perché si possono spostare? Perché manca una base valoriale. Se non ce l'hai crei naturalmente una barriera e un argine oltre il quale non puoi andare sennò ci sono Lega e Rifondazione Comunista. Nella Lega parla uno e decide uno, nel Pd sono 10 correnti ci mette una settimana a decidere, e il mondo è andato avanti. E' molto difficile, capire quale sarà lo scenario in termini percentuali, il peso nazionale, alla fine di un eventuale governo Pd-5 Stelle", conclude.