Pizzul (Pd): Lega chiarisca su 49 mln e su fonti di finanziamento

Red-Alp

Milano, 10 dic. (askanews) - "Al netto della vicenda giudiziaria, che speriamo si concluda presto e che faccia chiarezza sulle eventuali responsabilità dell'assessore Galli, si pone con forza nuovamente una gigantesca questione politica, che è la scomparsa dei 49 milioni di euro che il tribunale chiede indietro alla Lega. Stiamo parlando di un partito, la Lega Nord e Lega Salvini premier, sui cui finanziamenti esistono diverse inchieste sia giornalistiche sia giudiziarie, una con pesanti risvolti internazionali. È la Lega dell'ex vicepremier Matteo Salvini, candidato in pectore del centrodestra alla guida del Paese. Il minimo che si deve pretendere è che quel partito faccia subito piena chiarezza sui 49 milioni e sulle sue fonti di finanziamento". E' quanto ha dichiarato il capogruppo del Pd in Regione Lombardia, Fabio Pizzul, in merito all'inchiesta giudiziaria sui fondi della Lega che vede indagato l'assessore regionale lombardo all'Autonomia e Cultura, Stefano Bruno Galli.