Placido Domingo, annullate le date al Metropolitan Opera a New York

placido domingo

All’inizio del mese di settembre 2019, undici donne avevano testimoniato contro il cantante lirico Placido Domingo. All’agenzia stampa americana Associated Press avevano infatti raccontato di essere state molestate da Domingo in cambio di alcuni ingaggi professionali. Ma sin dal principio, Placido Domingo aveva negato sostenendo che tutti i rapporti fossero consensuali. E’ arrivata la notizia che il lirico abbia disdetto la propria presenza al Metropolitan Opera di New York proprio a poche ore dall’inizio del Macbeth di Giuseppe Verdi.

Placido Domingo, le date annullate

Anche la Philadelphia Orchestra e la San Francisco Opera, hanno annullato alcune date che vedevano la partecipazione del cantante lirico Placido Domingo. Quest’ultimo ha garantito intanto che non tornerà a teatro, al Metropolitan Opera di New York.

Dopo le varie accuse, c’è tanta perplessità nei confronti di Domingo. Al punto che anche da Tokyo, che nel 2020 ospiterà i giochi olimpici, fanno sapere che ci sono forti dubbi sulla presenza di Placido Domingo che, si era stabilito, avrebbe dovuto promuovere con un evento la cultura giapponese unendo opera e il tradizionale teatro giapponese del Kabuki. Placido Domingo dopo le accuse di molestie sessuali, ha disdetto la propria presenza al Metropolitan Opera di New York, a poche ore dall’inizio del Macbeth di Giuseppe Verdi. In dubbio anche la sua presenza ai Giochi olimpici di Tokyo 2020. All’inizio di settembre altre undici donne hanno testimoniato di essere state molestate in cambio di ingaggi professionali.