Plastica, con RiVending nuova vita a bicchieri e palette... -3-

Pat-Gbt

Rimini, 6 nov. (askanews) - L'obiettivo è di estendere RiVending anche ad altre province del territorio italiano in due fasi: una dalla valenza prevalentemente "educational", alla quale potranno aderire tutte le realtà che utilizzano i distributori di caffè e bevande calde allo scopo di creare una cultura del riciclo anche in azienda ed una più "tecnica" dove, in presenza di quantità significative, verrà attivato il progetto vero e proprio con la riduzione dei passaggi di filiera e la massimizzazione dei volumi avviati a riciclo.

Gli ideatori del progetto hanno coinvolto l'Ente Nazionale Protezione Animali a cui verranno donate 5.000 ciotole realizzate dal riciclo degli imballaggi in polistirolo. "Un ambiente contaminato da plastica ed inquinamento uccide gli animali. La tutela della biodiversità e delle circa 55.000 specie viventi presenti in Italia impone ad Enpa di confrontarsi con questo problema, per la sua storia e per il suo ruolo di Associazione di protezione ambientale riconosciuta dal ministero dell'Ambiente" ha spiegato il presidente Marco Bravi.