PlayStation 4, il supporto di Sony durerà altri 3 anni

(Adnkronos) - Sony ha annunciato che continuerà a supportare PlayStation 4 fino al 2025 con aggiornamenti e uscite regolari di videogiochi. La console, lanciata nel 2013, ha venduto finora 117 milioni di unità, confermandosi come uno dei più grandi successi dell'azienda appena sotto a PS2, che ha piazzato 155 milioni di pezzi. Sony ha dichiarato che nel corso di questi tre anni tenderà a diminuire i titoli cross-gen che escono sia su PS4 che su PS5, com'è stato finora per quasi tutte le novità da Gran Turismo 7 al prossimo God of War Ragnarok. Tuttavia dopo il 2025 cesserà il supporto a PS4, e l'azienda si dedicherà a esclusive PS5 per il 50 per cento delle sue uscite, al PC per il 30 per cento e al mercato mobile per il restante 20 per cento. Inoltre, Sony ha annunciato che pubblicherà due giochi online entro il 30 aprile 2023, e addirittura 12 giochi in live service entro il 2025, confermando questo settore come uno dei più importanti al momento. Tra questi giochi multiplayer online potrebbe esserci un nuovo The Last of Us, dicono voci di corridoio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli