Pnrr, accordo Gdf-Comune Venezia per garantire trasparenza sui fondi

(Adnkronos) - E' stato firmato tra la città metropolitana di Venezia, il comando provinciale della guardia di finanza e il Comune di Venezia il protocollo d’intesa per garantire trasparenza nell’utilizzo dei fondi legati al Pnrr. A sottoscriverlo sono stati il sindaco Luigi Brugnaro e il comandante provinciale della Finanza di Venezia generale Giovanni Salerno.Gli enti comunicheranno al comando informazioni e notizie su situazioni rischiose così che la Finanza possa approfondire e indagare.

"La trasparenza è un dovere e documenti come quello sottoscritto oggi ci inorgogliscono - ha detto Brugnaro - La collaborazione con la guardia di finanza è sempre stata massima e questo protocollo dà seguito ad un modus operandi collaudato e che è già stato sperimentato in altre procedure di verifica come quelle relative alle destinazioni dei fondi per i risarcimenti dell’acqua grande del novembre del 2019. E un lavoro che viene svolto a beneficio e tutela dei cittadini che hanno diritto di sapere che esiste chi verifica il corretto utilizzo dei finanziamenti del Pnrr".

Il generale Salerno ha sottolineato che "il protocollo d’intesa firmato oggi costituisce un esempio tangibile di sinergia tra amministrazioni nell’ambito di un piano, il Pnrr, di notevole impatto e testimonia il ruolo attivo e propositivo degli enti non solo nella fase di attuazione dei progetti ma anche negli aspetti di monitoraggio delle situazioni a 'rischio'. Il Corpo valorizzerà le situazioni meritevoli di interesse, suscettibili degli ulteriori controlli di pertinenza, rafforzando l’azione di prevenzione, ricerca e repressione degli illeciti economici e finanziari connessi alla gestione di tali risorse".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli