Pnrr, Amendola: "Grande missione nazionale che deve unire amministrazioni centrali e regioni"

(Adnkronos) - "Questo piano è una grande missione nazionale, deve unire le amministrazioni centrali e le regioni, i comuni: sono loro i protagonisti. Per la prima volta avremo tante risorse che arrivano dall'Europa, dobbiamo essere contenti soprattutto perché è un momento di crisi, i costi delle materie prime e dell'energia preoccupano, quindi tutti insieme dobbiamo lavorare in maniera unitaria per far sì che tutti i bandi, tutte le risorse vengano realizzate nel modo migliore". Lo ha detto Vincenzo Amendola, sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega agli affari europei, nel corso del convegno "Le ragioni del Pnrr" organizzato nella terrazza Civita di Roma e moderato dal direttore dell'Adnkronos Gian Marco Chiocci.

"Abbiamo avuto il prefinanziamento ad agosto - ha aggiunto - la prima tranche è stata liberata proprio a gennaio e adesso, quest'anno, abbiamo altre due tappe: libereranno 40 miliardi di risorse importantissime per la crisi determinata da questa guerra, dall'invasione della Russia dell'Ucraina, che spinge sull'inflazione".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli