Pnrr, Carfagna: 600 mln euro per infrastrutture delle Zes

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 16 mar. (askanews) - "E' nostra intenzione destinare 600 milioni di euro per l'infrastrutturazione delle Zes - Zone Economiche Speciali per assicurare, per queste aree, opere di urbanizzazione primaria e di connessione alla rete stradale e ferroviaria". Lo ha detto Mara Carfagna, ministra per il Sud e la Coesione territoriale in audizione alle Commissioni riunite Bilancio e Politiche Ue di Camera e Senato a proposito della Missione 5 dell'attuale bozza del Pnrr,

Inoltre, per le aree interne Carfagna intende "destinare 100 milioni di euro al progetto dell'istituzione di presidi sanitari di prossimità, nei Comuni fino a 3.000 abitanti, d'accordo con il ministero della Salute.

"E' nostra intenzione, peraltro, sostenere con forza il mantenimento del finanziamento di opere sulla rete stradale delle aree interne per un valore complessivo di 300 milioni di euro", ha aggiunto la ministra sottolineando che altri 250 milioni di euro verranno destinate alle politiche di contrasto alla povertà educativa.

Per quanto riguarda la ricostruzione delle aree terremotate, "siamo in costante interlocuzione con il Commissario straordinario del governo", che deve fornire "la progettualità più adeguata per sfruttare al meglio queste ulteriori risorse, 1,78 miliardi, che dovranno coordinarsi strategicamente con le altre azioni di coesione territoriale".