Pnrr, Cib: "Accelerare norme per incentivare il trattore a biometano"

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - Accelerare l'emanazione delle norme previste per la diffusione del trattore a biometano, altro tassello dell’economia circolare agricola. E' quanto sollecita il Consorzio Italiano Biogas, in merito ad una parte delle alle risorse stanziate nel Pnrr di 1,9 miliardi di euro, per gli investimenti connessi alla produzione di biogas e biometano tra i quali c'è anche "la promozione del trattore e biometano, un'innovazione importante che può rappresentare un'opportunità alternativa all'uso del diesel anche per ridurre le emissioni". Ad affermarlo è il presidente del Consorzio Italiano Biogas Piero Gattoni, intervistato dall’Adnkronos. "Il Recovery Plan prevede incentivi per aziende che acquistano questo tipo di trattore" aggiunge Gattoni in rappresentanza di quasi 1.000 imprese, tra le quali circa 800 aziende agricole produttrici di biogas e biometano da fonti rinnovabili e oltre 220 società industriali fornitrici di impianti, tecnologie e servizi per la produzione di biogas e biometano, quindi due eccellenze del made in Italy.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli