Pnrr, Decaro: "Servono semplificazioni per spendere fondi"

(Adnkronos) - "Oggi siamo tutti davanti ad un passaggio epocale, la Pa deve uscire dal percorso di attuazione del Pnrr e dobbiamo uscirne con un rapporto con i cittadini sicuramente cresciuto, e poi è previsto dall'Ue una riforma della Pubblica amministrazione". Lo ha detto Antonio Decaro, presidente dell'Anci e sindaco di Bari, intervenuto in video al Forum Pa 2022.

"Poi c'è stata una svolta politica nel rapporto tra gli enti locali, sindaci, e lo Stato e le amministrazioni pubbliche locali. Dopo una lunghissima stagione fatta di tagli di personale e risorse, oggi c'è stata una svolta accelerata iniziata già prima con i governi precedenti, accelerata adesso per il tema del Pnrr: con le procedure vecchie e con il personale a disposizione mai riusciremmo a spendere le risorse entro il 2026, - ha sottolineato Decaro - siamo riusciti ad ottenere delle semplificazioni rispetto alle assegnazioni delle risorse, che è stato il tema più importante perché non ne parlava nessuno. Se funzioneranno le semplificazioni rispetto alle autorizzazioni o assegnazioni complicatissime, ho buone speranze che riusciremo a spendere le risorse del Pnrr. E' un occasione straordinaria per diventare un Paese moderno e giusto e per guardare con più fiducia al futuro".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli