Pnrr: Di Maio, 'concessi finanziamenti a più di 5mila Pmi'

·1 minuto per la lettura

"Su Pnrr ed export continuiamo a raggiungere nuovi obiettivi. Il ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale è una delle prime amministrazioni centrali ad aver rispettato le scadenze per l'erogazione dei fondi del Pnrr". Lo rivendica in un post su Facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, sottolineando che "a dicembre sono stati, infatti, concessi finanziamenti a più di 5mila piccole e medie imprese nell'ambito del Fondo per il supporto delle aziende italiane che operano sui mercati esteri: circa 753 milioni di euro finanziati proprio usando i soldi del Pnrr".

"Un primo esempio virtuoso di reale utilizzo dei fondi del Next Generation EU - dice Di Maio - Parliamo di risorse che stiamo trasformando in opportunità e strumenti concreti. Fondi che stiamo impiegando per digitalizzare, innovare, implementare l'economia sostenibile e creare posti di lavoro".

"Adesso sono ancora disponibili circa 450 milioni per le Pmi che operano sui mercati esteri e si possono presentare le domande fino al 31 maggio 2022 attraverso il portale Simest - conclude - Continua il nostro impegno per rafforzare la competitività delle aziende italiane e promuovere il Made in Italy attraverso una gestione efficiente dei fondi europei. Il 2021 è stato l'anno record delle nostre esportazioni, ora avanti così verso la piena ripartenza! Qui potete avere maggiori info: http://www.simest.it/.../finanziamenti-agevolati-pnrr".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli