Pnrr, Di Maio: "Italia in prima linea, occasione imperdibile per modernizzarci"

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 9 mag. (Adnkronos) – ''L’Italia è stata e resta in prima linea'' all'interno ''del gruppo di testa dell’Unione Europea per grado di avanzamento nell’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Abbiamo un’occasione imperdibile, non possiamo fallire e non lo stiamo facendo''. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio intervenendo al convegno 'La finanza sostenibile al servizio del Paese: situazione attuale e strategie future'.

''Il programma di riforme e investimenti punta a risolvere i nodi che hanno trattenuto la crescita del nostro Paese troppo a lungo e a modernizzarne la Pubblica Amministrazione e il tessuto imprenditoriale'', ha aggiunto, ricordando che ''nel quadro del Pnrr il ministero degli Affari esteri ha promosso il rifinanziamento per 1,2 miliardi di euro del Fondo 394/81, gestito da Simest, un fondo rotativo per la concessione di finanziamenti a tasso agevolato a favore delle imprese che operano sui mercati esteri''.

''Queste risorse consentono di finanziare progetti volti a modernizzare e digitalizzare le strutture produttive delle piccole e medie imprese italiane, promuovendone la sostenibilità ambientale, con l’obiettivo di espandersi all’estero'', ha ricordato Di Maio, mettendo in evidenza che ''le condizioni di utilizzo del Fondo sono particolarmente favorevoli per le tutte le aziende, con una quota di fondo perduto del 25% che sale al 40% per le Pmi con sede operativa nel Mezzogiorno. A queste, inoltre, è riservato il 40% delle risorse totali: la cosiddetta 'Riserva Sud''.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli