Pnrr, Draghi: eventuale proroga ecobonus in Legge bilancio 2022

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 26 apr. (askanews) - "Per il Superbonus al 110 per cento sono previsti, tra Pnrr e fondo complementare, oltre 18 miliardi, le stesse risorse stanziate dal precedente governo. Non c'è alcun taglio. La misura è finanziata fino alla fine del 2022, con estensione al giugno 2023 solo per le case popolari (Iacp). È un provvedimento importante per il settore delle costruzioni e per l'ambiente". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, durante le comunicazioni in aula alla Camera in vista della trasmissione alla Commissione europea del Piano di ripresa e resilienza - Recovery plan.

"Per il futuro, il governo si impegna a inserire nel disegno di legge di Bilancio per il 2022 una proroga dell'ecobonus per il 2023, tenendo conto dei dati relativi alla sua applicazione nel 2021, con riguardo agli effetti finanziari, alla natura degli interventi realizzati, al conseguimento degli obiettivi di risparmio energetico e sicurezza degli edifici", ha concluso.